cooperativa penso Borgo Marina Cervia la fenice
HOME LE FAMIGLIE QUALCHE STORIA I SOPRANOMI I PERSONAGGI LE FOTO CONTATTO CERCA
Altre famiglie cervesi le trovate su www.cerviafamiglie.it freccia


Scrivi qui il nome che cerchi:
lente
Si puo cercare solo una parola alla volta, preferibilmente il cognome



Quando, nel 2013, diventai socio del Circolo Culturale la Pantofla non pensavo che questa associazione sarebbe diventata una parte così importante della mia vita, qualche tempo dopo io e mia moglie cominciammo a collaborare come volontari alle molteplici iniziative del circolo e trovammo un gruppo di persone davvero speciali: la sagra del sale, lo sposalizio del mare, le diverse cittadine dell'entro terra dove questo gruppo portava la tradizione dei prodotti ittici cervesi era qualcosa di unico, poi la ciliegina sulla torta, la nascita dei Trapozal, questo gruppo di "ragazzotti"che rinverdiscono la tradizione delle cante da osteria è stato per me, dopo una pausa musicale di 40 anni, una cosa davvero speciale e realizzava il mio desiderio di tornare a fare musica dal vivo, peccato che per qualche incomprensione tutto questo per me sia finito.
Un`altra mia passione è la ricerca genealogica e adesso, ricco dell'esperienza fatta con la ricerca dei miei antenati dove ho creato un albero con 19 generazioni, mi è venuta questa idea: una ricerca sulle famiglie dei marinai, dedico questa ricerca a tutti i pescatori che, svolgendo il loro duro lavoro, hanno perso la vita in mare e a tutti gli amici del circolo che discendono da quelle famiglie.
       



Ringraziamenti
Ci sono diverse persone che vorrei ringraziare sentitamente per la disponibilità e la collaborazione che hanno dato alla realizzazione di questo sito:
Silvano Rovida per l'entusiasmo e la spinta che mi ha dato quando gli ho parlato di questa idea, Gigi Padoan, Giuseppe Zannini e Mauro Foli per le tante immagini che ho pubblicato, la signora Cristina Poni, curatrice dell'archivio storico comunale del comune di Cervia, il sito Family Search, Massimo Previato e la direzione del ristorante La Pantofla per avermi permesso di usare il materiale pubblicato nel libro "Ändè in mer", Renato Lombardi che col suo libro "La marineria di Cervia" ha descritto a 360 gradi la gente, le barche e le attività di questo antico borgo, l'amico Enzio Strada per alcune "chicche" su persone e fatti avvenuti nel borgo marina, poi strada facendo le diverse persone che mi seguono, mi aiutano e spesso mi corregono, tra le altre: Marina e Laura Medri, Rossi Maurizio, Tiozzi Anna, Padoan Vico, Stéphanie Lorenzi e Giulia Mazzotti di Print Art per la realizzazione del libro che forse verrà pubblicato con gran parte dei risultati di questa ricerca, a loro un ringranziamento per l'entusiasmo e l'aiuto.


Le storie in evidenza
Articolo del Resto del Carlino Ricci Augusto detto Truccolo
Le case dei pescatori, Da "Le nostre radici nei pesci" di Alfio Trocossi La consegna dell'albero genealogico dei Medri al sindaco Massimo Medri
6-7-1944 bombardamento del borgo marina  
 



  © Farabegoli Fiorenzo